Finanza per le aziende green

ELETTRA INVESTIMENTI rafforza la sua posizione nell’efficienza energetica

17/05/2017

Milano (Vedogreen.it) – Elettra Investimenti S.p.A. ha sottoscritto, per il tramite della controllata Alea Energia S.p.A., un accordo con C2P Investimenti S.r.l. inerente la costituzione di una new.co, denominata RedEn, operante nel settore del Waste Heat Recovery e del Waste To Power.

Obiettivo dell’operazione

L’operazione riveste un significativo valore strategico per Elettra Investimenti in quanto RedEn completerà l’offerta del gruppo nell’ambito del settore dell’efficienza energetica, apportando competenze tecniche specifiche e integrando i servizi già offerti da Tholos S.r.l. (società di servizi energetici acquisita da Elettra Investimenti S.p.A. nel dicembre 2016). La nuova ESCO è infatti specializzata in soluzioni taylor-made per l’efficientamento dei processi termici attraverso interventi di Waste Heat Recovery e di Waste to Power, rivolti principalmente al settore B2B Large e ai teleriscaldamenti nel mercato nazionale ed Europeo. Con la firma il gruppo Elettra rafforza pertanto la presenza nel settore dei servizi B2B confermando la strategia di crescita e sviluppo di nuove attività in tale segmento di mercato.

C2P Investimenti S.r.l. , socio di minoranza e cofondatore, è rappresentata da Dario Piatti, Fabio Peano e Piermatteo Cai, che opereranno direttamente quali amministratori e progettisti all’interno di RedEn con lo scopo di mettere a frutto le grandi competenze gestionali e tecniche acquisite in oltre un decennio di esperienza professionale nel settore sia in Italia che all’estero, in aziende quali Interesco società del gruppo Heat & Power.

Caratteristiche della transazione

L’accordo prevede la costituzione di una società di capitali sottoforma di S.r.l denominata RedEn S.r.l. con capitale sociale di euro 300.000, sottoscritto per il 65% da Elettra Investimenti S.p.A e per il 35% dal socio di minoranza C2P Investimenti S.r.l. L’accordo prevede un periodo di lock up fino al 31.12.2020 e un’opzione put per il socio di minoranza a partire dal 01.01.2021. Le risorse finanziarie per l’operazione sono state assicurate da disponibilità liquide di Elettra Investimenti S.p.A. Il closing dell’operazione è previsto entro 60 giorni dalla firma dell’accordo.

 Il Presidente e Amministratore Delegato di Elettra Investimenti, Fabio Massimo Bombacci, ha così commentato: “La Creazione di RedEn in seno al Gruppo Elettra, successiva all’acquisizione di Tholos, e a quella di PHPower ha una valenza altamente strategica per il nostro gruppo in quanto completa la competenza tecnologica sul recupero energetico e rafforza ulteriormente la nostra posizione nel mercato, che nel corso dei prossimi anni avrà uno sviluppo esponenziale sia in Italia che all’estero. I servizi sviluppati da RedEn e Tholos ci permetteranno di posizionarci tra i maggiori operatori italiani in termini di competenza e di potenzialità tecnologica e di offrire questo tipo di soluzioni fortemente richieste sia dall’industria che dal settore servizi. Inoltre la presenza di RedEn consentirà di potenziare ulteriormente l’integrazione tra le varie aziende del gruppo, a vantaggio delle sinergie interne che sono una dei principali driver strategici di crescita di valore del gruppo Elettra. Un altro aspetto positivo che dobbiamo considerare è l’esperienza nel mercato estero che i cofondatori apporteranno, in linea con le direttive strategiche del nostro Gruppo.”