Alerion Clean Power: andamento gestionale del primo trimestre 2018

16/05/2018

Milano (VedoGreen) – Il Consiglio di Amministrazione di Alerion Clean Power S.p.A., riunitosi in data odierna, ha esaminato l’andamento gestionale e i risultati economico-finanziari consolidati del primo trimestre 2018 che dimostrano risultati in forte crescita, grazie al positivo andamento della produzione elettrica registrato nel trimestre che ha più che compensato la riduzione degli incentivi rispetto allo stesso periodo del 2017:

  • Produzione elettrica pari a 132,8 GWh (107,6 GWh nel primo trimestre 2017), +23,4% ·
  • Ricavi Operativi pari a 19,5 milioni di euro, (16,4 milioni di euro nel primo trimestre 2017), +19,0%
  •  EBITDA pari a 17,7 milioni di euro, (14,1 milioni di euro nel primo trimestre 2017), +25,5%
  •  Indebitamento Finanziario Netto (esclusi i derivati) pari a 153,0 milioni di euro (159,1 milioni di euro al 31 dicembre 2017).

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre deliberato l’emissione di un prestito obbligazionario non garantito, non convertibile e non subordinato per un controvalore minimo di 130 milioni di euro e massimo di 160 milioni di euro, con scadenza a 78 mesi (sei anni e sei mesi) da offrirsi al attraverso un’offerta pubblica di sottoscrizione con contestuale ammissione a quotazione sul Mercato delle Obbligazioni e dei Titoli di Stato organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“MOT”), Il tasso di interesse sarà fisso e non inferiore al 3,00% su base annua. Il prestito obbligazionario potrà essere rimborsato a discrezione della Società a partire dal terzo anno.

La Società prevede di poter completare l’emissione del prestito obbligazionarioentro il primo semestre 2018.