Successo per il kart elettrico da corsa nato da sinergia di Smre con Brp Rotax

07/03/2018

Milano (VedoGreen) -Grande successo per il Thunder e-kart racing, il kart elettrico da corsa nato dalla sinergia di SMRE con BRP Rotax alla 26ma International kart-exhibition 2018. Dopo la firma della joint venture, infatti, le due società, hanno dato vita lo scorso giugno a RIC-TECH, con sede a Gunskirchen, in Austria. “Siamo davvero orgogliosi del successo del nostro prodotto – spiega il CEO di SMRE Samuele Mazzini – segno che il connubio tra l’esperienza consolidata e il know-how tecnologico che Smre e Brp-Rotax detengono nei rispettivi mercati è stato ed è vincente. Dal giugno 2017, quando è stata siglata la joint venture, siamo in grado di offrire soluzioni ancora più efficienti, ecologicamente sostenibili e allo stesso tempo performanti, per un settore, quello del recreational vehicles, che ci sta consentendo di ampliare la base clienti offrendo un prodotto con grandi vantaggi elettronici e che, ad oggi, non ha per noi nessun competitor a livello internazionale”.