Elettra Investimenti prepara una acquisizione

11/04/2017

Milano (Vedogreen.it) – Diversificazione di fonti energetiche (rinnovabili), ma anche diversificazione a livello di clienti. Questo è Elettra Investimenti, raccontata dal presidente Fabio Massimo Bombacci, durante l’AIM Investor Day, organizzato da IR Top con il supporto di Borsa Italiana. L’acquisizione di Tholos permette ora l’ingresso nel settore della consulenza. Il valore della produzione consolidato proforma di Elettra Investimenti (comprendend Tholos) nel 2016 è cresciuto del 60,7% a 48,6 milioni di euro e l’ebitda si è attestato a 7,1 milioni di euro, con una marginalità del14,65 sui ricavi. L’ebit ha raggiunto i 4,2 milioni e l’utile netto i 2,4 milioni. Il dividendo sarà così di 25 centesimi. Nuove risorse potranno poi entrare nelle casse della società grazie alla proroga della scadenza degli warrant al 2019. La guidance 2017 prevede ora 45,2 milioni di euro di ricavi, 8,1 milioni di ebitda e 2,61 di utile netto. Con 15,5 milioni di mezzi propri e contratti in portafoglio per oltre 200 milioni. In previsione una nuova operazione di M&A e crescita industriale in Italia e all’estero.