TerniEnergia: firmato commessa di 12,5 milioni di dollari con e Steg

28/03/2017

Milano (Vedogreen.it) -TerniEnergia e Steg (Société Tunisienne de l’Electricité et du Gaz) hanno firmato il contratto per una commessa del valore di circa 12,5 milioni di dollari, relativa alla realizzazione in Tunisia di un impianto fotovoltaico di taglia industriale della potenza complessiva di 10 MWp.  Si tratta, in particolare, del primo impianto di taglia industriale che sarà realizzato in Tunisia nel quadro di una pipeline governativa del valore di USD 1 miliardo per una capacità totale di 1 GW (Tunisia Solar Plan), promossa da Selon Climate Action, la Direzione generale dell’energia del Ministero tunisino dell’energia e delle miniere, che prevede l’installazione di 320 MW di impianti in capo a STEG e 680 MW promossi e sviluppati da privati. La partnership tra TerniEnergia e STEG, promossa nell’ambito di una strategia di intese pubblico-private nell’ambito delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica, prevedrà anche l’erogazione di attività di formazione nei confronti del personale e dei tecnici della stessa STEG.

L’impianto sarà installato in località Tozeur, ai margini del deserto del Sahara e a circa 450 km a sud-ovest della capitale Tunisi. La commessa prevede l’attività di full EPC (engineering, procurement and construction), comprensivo della fornitura di moduli fotovoltaici e inverter. Nel cantiere saranno impiegati a pieno regime oltre 200 lavoratori. Il progetto prevede importanti opere civili e un’area per la sperimentazione di nuove tecnologie.