Finanza per le aziende green

TITOLI CALDI – ELETTRA INVESTIMENTI

28/09/2017 08:42

Elettra Investimenti [ELIN.MI] holding industriale attiva nella produzione di energia elettrica e termica e nell’efficenza energetica è tra i titoli sotto la lente di oggi. La prima giornata dell’Italian Energy Summit, evento del Sole 24 Ore giunto alla 17a edizione, ha confermato il buon stato di salute delle energie alternative a livello mondiale. 
La parola d’ordine è stata “transizione”: verso energie più pulite e sostenibili, ma anche verso un mercato più libero ed efficiente che garantisca la sicurezza del sistema (in termini di approvvigionamenti e non solo) e una maggiore competitività, sapendo coniugare le esigenze delle imprese con quelle dei consumatori. 

Su questi processi, non sempre facili e lineari, si sono confrontati esponenti delle istituzioni e dell’industria. Da un lato si discute sempre di più del mix energetico del futuro, tra fonti fossili e rinnovabili, dall’altro si avvicinano passaggi regolatori decisivi per gli assetti del sistema energetico italiano: il capacity market è al debutto. A incoraggiare gli operatori ci sono le previsioni di aumento dei consumi di energia. Per l’elettricità, fa notare Luca Alippi, ad di EP Produzione, “si stima un aumento dei consumi al 2030 fino a 340 TWh (rispetto ai 314 TWh del 2016), pur considerando gli obiettivi in tema di efficienza energetica, con una possibile crescita delle rinnovabili dal 33% al 50%”. D’altra parte “efficienza energetica non deve significare sacrificio energetico, bensì consumare meno e meglio”, sottolinea Marco Decio, direttore commerciale e sviluppo Siram. 
Un contesto positivo per il gruppo che opera nel campo dell’efficienza energetica e che ha recentemente siglato importanti contratti in questo ambito in Italia.

   

Da inizio anno +63%.

A cura di WebSim